FAQ

Cosa sono i confidi?
I confidi sono solitamente dei consorzi o delle cooperative basati su principi di solidarietà e mutualità, nati come espressione delle associazioni di categoria, che svolgono attività di prestazione di garanzie per agevolare le imprese nell'accesso ai finanziamenti, a breve medio e lungo termine, destinati alle attività economiche e produttive.

Perché richiedere la garanzia di un confidi?
Un confidi favorisce l'accesso al credito da parte delle Pmi, che hanno in genere minor potere contrattuale rispetto al sistema creditizio. Le imprese garantite dai confidi riescono ad ottenere un credito maggiore e a migliori condizioni rispetto a quello ottenibile con le sole proprie credenziali.

Cos'è un confidi vigilato dalla Banca d'Italia (o confidi 107)?
I confidi vigilati dalla Banca d'Italia sono consorzi fidi che presentano determinati requisiti patrimoniali e un volume di attività finanziaria di almeno 75 milioni di euro.

Quali sono i vantaggi di una garanzia rilasciata da un confidi  107 vigilato?
La garanzia rilasciata da un confidi vigilato permette alla banca un minor accantonamento patrimoniale per far fronte al finanziamento erogato permettendo all'impresa socia un più facile accesso alla linea di credito richiesta. La banca è quindi più tutelata da una garanzia prestata da un confidi vigilato rispetto ad un altro confidi non iscritto nell'elenco speciale degli intermediari finanziari ex art. 107 del T.U.B, anche alla luce di un rigido sistema di procedure e controlli a garanzia del suo operato.

Il socio di SRGM deve pagare una quota annua per poter usufruire dei servizi di SRGM?

Per poter usufruire dei servizi di SRGM, il socio deve sottoscrivere 10 azioni per € 258,20, una tantum, al momento della prima richiesta di garanzia,senza dover pagare quote annue successive.

La commissione di garanzia è annuale?
Il costo per ogni operazione garantita da SRGM viene percepito una tantum (al momento dell’erogazione del finanziamento) e viene calcolato sull’importo del finanziamento proporzionalmente alla sua durata, in base allo scoring assegnato all’azienda.

Con che cadenza si riunisce il Consiglio di Amministrazione di SRGM?
Di norma ogni due settimane.

Quali sono i tempi di delibera delle garanzie?
Se la pratica viene presentata subito dopo la seduta del Consiglio di Amministrazione, la delibera viene effettuata entro due settimane al massimo; ovviamente la delibera di garanzia è vincolata alla delibera del finanziamento da parte della banca erogante, quindi è importante che tutta la documentazione necessaria per l'istruttoria bancaria sia consegnata in filiale prima di consegnare la documentazione a SRGM (l'istruttoria fra banca e SRGM avviene in parallelo, ma, ovviamente, dati i vari passaggi intermedi, i tempi bancari sono più lunghi).

Quali sono i tempi di erogazione dei finanziamenti?
Dopo l’approvazione della pratica in sede di Consiglio di Amministrazione, viene spedito l’esito della delibera all’azienda con allegate le disposizioni di bonifico relative alla commissione di garanzia. Ricevuto dall’azienda l’allegato controfirmato (anche per fax) e la documentazione riguardante gli investimenti (se il prodotto la prevede e se non inviata prima), SRGM predispone la lettera di autorizzazione all’erogazione e la fideiussione che viene inviata alla Direzione della Banca (generalmente dall’approvazione, all’autorizzazione sono sufficienti 3-4 giorni). Da quel momento il tempo di erogazione del finanziamento dipende esclusivamente dalle procedure interne alla Banca, ma, di norma si completa l’iter in altri 2-3 giorni.

 

SOCIETA' REGIONALE DI GARANZIA MARCHE - scpa
Via Sandro Totti n. 4 - 60131 Ancona
TEL: 071.2900254 - FAX: 071.8853404
MAIL: info@srgm.it - PEC: srgmarche@legalmail.it
PI: 01422550424 - CCIAA n°: AN-130141 - ALBO COOP AN: A100233
EX ART. 106 TUB: 19523.0 - CAP SOC: € 3.342.632

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti.

Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie: per informazioni leggi la nostra cookie policy